Il Tribunale chiede proroga per deposito della sentenza Concordia


IMG_7360-0ll Collegio del Tribunale di Grosseto, a ridosso del termine previsto per il deposito della sentenza, ha richiesto alla Corte d’Appello di Firenze di concedere una proroga per ultimare la redazione delle motivazioni della decisione di primo grado, con la quale, meno di tre mesi fa ha condannato Schettino a 16 anni e liquidati una provvisionale a parziale risarcimento dei danni in favore dei passeggeri. Anche se oggettivamente la colossale mole dei documenti processuali puó far comprendere la difficoltà con la quale si devono essere confrontati i Giudici , questo ritardo provoca un ulteriore ed ingiusto ritardo anche per la erogazione del risarcimento in favore dei passeggeri, che Costa Crociere, senza che ciò fosse neppure essenziale visto che gli importi della provvisionale singolarmente riconosciuta ad ogni passeggero è stata già stabilita con il dispositivo della sentenza, ha sospeso in attesa del deposito della parte motiva della decisione di primo grado. La cancelleria di Grosseto comunica laconicamente che la istanza del Presidente Giovanni Puliatti “è in corso di valutazione, quindi non è dato sapere se verrà accolta o meno, né che tipo di proroga verrà concessa.

Annunci

Un pensiero su “Il Tribunale chiede proroga per deposito della sentenza Concordia

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...